GLS, il corriere arriva in bicicletta

In via Verne a Milano si trova una delle sedi ecologiche di GLS, General Logistics Systems, compagnia di trasporti che offre trasporto internazionale di merci e contratti logistici in tutta Europa e che da tempo ormai è legata a doppio file alla bicicletta. GLS è infatti il corriere numero 1 a Milano per consegne a due ruote.

Le bici elettriche, rispetto ai classici furgoni, sono più agili e più facili da parcheggiare e permettono quindi agli addetti alle consegne di procedere più rapidamente, a tutto vantaggio dei profitti aziendali oltre che dell’intera società. Le due ruote occupano poco spazio, riducendo il traffico. Sono inoltre silenziose e non rilasciano agenti inquinanti nell’aria. Infine, la diffusione di questi mezzi per le strade di una grande città come quella della Madonnina non può che creare interesse e curiosità nel pubblico.

«Dall’anno scorso ci siamo avvicinati al mondo del ciclismo agonistico, con ottimi risultati in termini di comunicazione. L’anno scorso abbiamo sponsorazzato la Milano-Saremo, la Milano-Torino è partita dalla nostra sede, il Giro del Piemonte e Il Lombardia. Quest’anno oltre a concedere il bis in queste manifestazioni abbiamo deciso di sostenere la tappa milanese degli Internazionali d’Italia perchè crediamo che anche il fuoristrada abbia un grande potenziale e la location della Montagnetta di San Siro può darci un ritorno di visibilità importante in una delle zone più interessanti per il nostro mercato» spiega Fabio Fiore, responsabile GLS dell’area di Milano.

No Replies to "GLS, il corriere arriva in bicicletta"


    Got something to say?

    Some html is OK